Alimentazione

Aumentare la massa muscolare con l’alimentazione

E’ un obiettivo raggiungibile? Questi sono i quesiti che spesso si pone lo sportivo alle prime armi

Aumentare la massa muscolare con l’alimentazione? E’ un obiettivo raggiungibile? Questi sono i quesiti che spesso si pone lo sportivo alle prime armi che intende aumentare la massa muscolare ma, che ancora è privo della giusta esperienza e conoscenza del settore. Se il tuo personal trainer non ti ha ancora dato i consigli giusti, oppure se ti alleni da solo e sei alla ricerca dei consigli idonei in merito alla massa muscolare, di seguito puoi leggere alcuni semplici suggerimenti che sono la base di ogni body builder.

Specifichiamo subito che questi ultimi lavorano con schede di preparazione ben precise e seguono un allenamento mirato e studiato in modo personale sul proprio fisico Allo stesso modo seguono una dieta esclusivo, studiata e ideata per il loro caso personale. Non tutti siamo uguali, e ogni uomo o donna che intenda sagomare il proprio fisico con i muscoli, può seguire delle linee guida un po’ universali, ma che devono essere personalizzate secondo le diverse necessità.

L’alimentazione è importante se intendi aumentare la massa muscolare del tuo fisico, il solo allenamento di tre sedute settimanali da solo non basta. Gli esercizi agiscono in maniera mirata sui muscoli che s’intende far aumentare e modellare; ogni allenamento deve essere dedicato ad un gruppo muscolare ben preciso, e si svolge in quelle determinate date e giorni stabiliti; l’alimentazione invece deve essere curata costantemente, tutti i giorni 24 ore su 24 se si vuole raggiungere l’obiettivo preposto.

La prima regola quando si vuole aumentare la massa muscolare e scolpire i muscoli del proprio fisico, è quella di aumentare l’assunzione delle proteine e di diminuire quella dei carboidrati. Attenzione però, questi ultimi non devono essere eliminati del tutto come molti dicono e o suggeriscono; l’energia sprigionata dai carboidrati e fondamentale per far fronte all’allenamento fisico. E’ bene favorire quelli integrali e moderarne l’assunzione settimanale.

Le proteine invece sono il vero mattone dei muscoli. Sì a carne e pesce a volontà, ma anche a uova (soprattutto gli albumi), grana, mozzarella, e bresaola, in quanto ricchi di proteine ma con un minore apporto di grassi. Quando ci si allena avendo lo scopo finale di modellare il fisico, è bene valutare bene il contenuto degli alimenti e imparare bene che cosa contengono; la bresaola per esempio è un salume concesso maggiormente quando si segue un regime dietetico particolare, perché fornisce proteine ed è povera di grassi.

Prestate attenzione anche alle dosi, troppe proteine affaticano il lavoro dei reni con conseguenze gravi per la salute dell’atleta. Consumate la quantità giusta, quella capace di far fronte all’allenamento in modo da essere facilmente eliminato con l’attività sportiva; se ne assumete quantità superiori rispetto a quella eliminata, come detto i reni accumuleranno lavoro extra che li affaticherà.

I professionisti che vedete con bicipiti e addominali super gonfiati, fanno uso anche d’integratori proteici specifici; la loro assunzione è del tutto inutile se si segue un regime alimentare idoneo allo sportivo, eliminando grassi, dolci e zuccheri in eccesso. Vanno aboliti anche cibi confezionati ricchi di conservanti, potete benissimo mangiare merende preparate in casa con alimenti genuini e quindi senza alcuna forma di conservante.

Va benissimo anche l’assunzione di latte, magari dopo un notevole sforzo fisico con l’aggiunta di cereali, oppure a colazione per fare il pieno di energia utile per affrontare la giornata. Il latte è infatti ricco di proteine e fornisce un valido aiuto e supporto ai muscoli.

E’ importante bere molto, circa due litri di acqua naturale al giorno e al contempo mangiare frutta e verdura; fate attenzione a quelle verdure che portano gonfiore. Per avere un fisico ben tonificato sono importanti questi tre aspetti:

1) Allenamento
2) Alimentazione
3) Riposo
4) dieta

Il primo deve avvenire nei giorni stabiliti e deve essere di circa 90 muniti per 3 o 4 volte la settimana; il riposo specificato al punto 3, è importante per far riposare appunto i muscoli, prendere la giusta ossigenazione e poter lavorare meglio durante i regolari allenamenti. L’alimentazione come ampiamente detto, ha un ruolo fondamentale per far aumentare la massa muscolare.

Un altro accorgimento importante è il tempo, non avete fretta e non fatevi scoraggiare se dopo le prime settimane non notate nessun miglioramento; affinché il fisico cominci a dare i risultati sperati si dovrà aspettare dei mesi.

Tags

Articoli simili