AlimentazioneSalute

3 Nutrienti fondamentali per la forma fisica

In questo articolo ti illustrerò quali sono i 3 nutrienti fondamentali per la tua forma fisica

In questo articolo ti illustrerò quali sono i 3 nutrienti fondamentali per la tua forma fisica. Come ben saprai, l’alimentazione è fondamentale sia per fini di salute che di estetica ma molto spesso le nostre diete sono carenti di importanti nutrienti che possono invece fare la differenza.

Può capitare che siamo di fretta o che semplicemente ci manchi la consapevolezza che ci permetta di nutrirci nella maniera migliore. Ecco quindi i nutrienti dei quali non puoi fare a meno:

1 – Acidi Grassi Omega 3: fanno parte della categoria dei grassi e le ultime ricerche suggeriscono abbiano tantissime qualità delle quali il nostro corpo può beneficiare.

Tra queste:

– favoriscono una fisiologica pressione arteriosa

– svolgono una funzione anti-infiammatoria

– riducono la possibile formazione di coaguli nel sangue

– favoriscono la perdita di grassi corporeo promuovendo una corretta composizione corporea

Li trovi:

– nel pesce (salmone soprattutto)

– nella frutta secca (noci e mandorle)

– cereali

– spinaci, broccoli e lattuga

  • semi di lino

Puoi anche prendere in considerazione l’idea di integrarli!

2 – Coenzima Q10: queste le caratteristiche:

Il secondo nutriente più importante nel sistema cardiovascolare, dopo l’ossido nitrico. Risultati della biopsia dimostrano che il 75% dei pazienti con problemi cardiovascolari sono carenti di CoQ10.

Le statine riducono i livelli corporei di CoQ10.

Il Coenzima Q10 (CoQ10) si trova in ogni cellula vegetale e animale e si concentra nel cuore umano.

Il Coenzima Q10 (CoQ10) sostiene la salute del cuore e abbassa la pressione sanguigna

Il Coenzima Q10 (CoQ10) è una sostanza simile alle vitamine e rappresenta anche una componente essenziale dei mitocondri, le unità produttrici di energia delle cellule del nostro corpo.

In questo caso è suggerita l’integrazione poichè per assumerne quantità efficaci solo con l’alimentazione, dovresti mangiare quantità eccessive di alimenti.

3 – Tè verde:

I resti archeologici suggeriscono che le foglie di tè immerse nell’acqua bollente erano consumate fino a 5000 anni fa.

Il principale antiossidante del tè verde (EGCG) è 100 volte più potente della vitamina C ed E.

Una tazza di tè verde (contenente 10-40 mg di polifenoli antiossidanti) ha effetti antiossidanti superiori a una porzione di broccoli, spinaci o carote.

Il tè verde è tremendamente salutare.

Il tè verde ha il più alto contenuto di polifenoli, mentre il tè nero ha circa due o tre volte il contenuto di caffeina del tè verde.

Il Tè verde in qualità di fitonutriente ha molte qualità che sono benefiche per la salute. Il tè verde e tè nero sono realizzati dalla stessa pianta, la Camellia Sinensis. Tuttavia, nella lavorazione del tè verde, le foglie sono lasciate in gran parte immutate, così da mantenere il loro colore verde allo stesso tempo garantendo la non ossidazione delle sostanze nutrienti vitali.

Questo è il motivo per cui anche se se tutti i tè, compresi le varietà bianco e oolong, contengono i potenti antiossidanti EGCG (epigallocatechina gallato), flavonoidi e catechine, il tè verde, che è considerato il “tea vero” li contiene ai loro massimi livelli. Contiene inoltre anche altre molecole benefiche come amminoacidi e polifenoli.

Tags

Articoli simili

Guarda anche

Close