Esercizi funzionali

Un fisico da top model

Di seguito vi forniamo una piccola guida con pochi esercizi da svolgere per tonificare il corpo

Sono molte le giovani donne che vorrebbero un fisico da top model, premettendo che non tutti i fisici sono e possono essere uguali, è tuttavia possibile tonificare il corpo eseguendo gli esercizi giusti, che non richiedono necessariamente l’iscrizione in una palestra se odiate i luoghi chiusi, potete benissimo eseguire la vostra ginnastica tonificante anche a casa vostra o al parco.

Come avere un fisico da top model è un quesito diffuso soprattutto tra le giovanissime che vedono esempi di bellezza in ogni giornale o passerella di alta moda; premettendo che tutti dovrebbero accettarsi per quello che sono, è giusto voler migliorare il proprio aspetto, rispettando sempre la propria fisicità; per avere un fisico tonico non basta seguire una dieta, è importante e vitale svolgere attività fisica e soprattutto dedicarsi ad alcuni esercizi specifici per glutei e addominali, che modellino al contempo anche le gambe e braccia.

Di seguito vi forniamo una piccola guida con pochi esercizi da svolgere per tonificare il corpo, avendo l’accortezza di seguire un’alimentazione corretta, senza troppi vizi, mangiando regolarmente frutta e verdura, yogurt per le merende fuori pasto, ridurre le porzioni di pasta e pane. Si consiglia di consumare un primo piatto con pasta due o tre volte la settimana e preferire pranzare o cenare con pesce magro o anche carne bianca accompagnandoli sempre con verdure, va bene il pane, ma in modiche quantità. Ricordatevi di bere molta acqua.

Dopo questa premessa, per voi un programma di allenamento da seguire anche in maniera autonoma senza esagerare e stando sempre attenti a indossare abbigliamento adatto per lo sport.

Programma di allenamento per avere un fisico da tom model.

  1. Riscaldamento
  2. Tonificazione gambe
  3. Allenamento glutei
  4. Braccia e addominali
  5. Stretching

Il riscaldamento prevede una camminata veloce o una corsetta lenta anche sul posto, dipende dal vostro grado di allenamento, se siete novizi, va bene camminare a passo veloce per dieci minuti, il tempo necessario che il corpo si prepari per l’esercizio fisico, i battiti e il fiato siano più attivi e pronti per la fatica.

  • Tonificazione gambe e allenamento glutei

Un esercizio molto frequente è il seguente: carponi a terra, alzate una gamba con piede a martello e spingete verso l’alto, questo esercizio fa bene per le gambe e rassodare glutei.

alzate lateraliIn piedi poggiate una mano su una panchina o spalliera di una sedia se siete a casa: schiena dritta e adesso cominciate. Alzate la gamba verso l’alto, spingendo verso l’esterno, eseguite tre serie da dieci ripetizioni e proseguite con l’altra mano. Variante. Spingete la gamba indietro, tonificate le cosce e allenerete il gluteo.

Continuate il vostro allenamento con degli affondi. Con gambe leggermente divaricate e piegate, mani poggiate sui fianchi, abbassatevi verso il basso e tornate nella posizione originale. Eseguite sempre tre serie da dieci ripetizioni; con il tempo e il grado di allenamento, potrete aumentare sia il ritmo e il numero delle ripetizioni, non abbiate fretta, allenatevi con costanza e migliorerete le vostre stesse prestazioni.

Modellare il fisico per avere un corpo da top model non è un impegno semplice e veloce da realizzare, ci vuole continuità e regolarità.

  • Tonificazione le braccia

Usate una sedia o panchina, dandovi le spalle, poggiate le mani alla seduta, ponetele ben ferme, le ginocchia sono piegate e i piedi ben saldi a terra, spingete verso il basso, eseguendo esercizi veloci, in questo modo si allenano le braccia e si tonificano i muscoli dei bicipiti e tricipiti. Allontanerete l’antipatica pelle molliccia che compare con il trascorrere del tempo, anche nelle persone apparentemente magre, ma che non hanno una muscolatura tonificata e soda.

  • Addominali

Sdraiate a terra alzate le gambe e ponete le mani intrecciate sotto i glutei, alzate gli arti inferiori e abbassate, eseguite sempre tre serie, allenerete gli addominali. Completate la fascia degli addominali, lavorando su quelli alti e obliqui. Schiena a terra, mani intrecciate sotto la nuca, gambe piegate e piede posto a terra: adesso spingete contraete gli addominali, alzante la testa, spingendo il mento verso l’alto, eseguite sempre tre serie da dieci ripetizioni per cominciare. Per i laterali state sempre nella stessa posizione, alzate la gamba destra con la pianta del piede rivolta verso l’alto, adesso alzate la testa spingendo lateralmente, il lato sinistro deve fare una torsione verso il lato destro incontrando il ginocchio della gamba che avete alzato. Eseguite lo stesso anche con l’altro lato.

  • Stretching

Dopo aver svolto i vostri esercizi di tonificazione, non dimenticate di fare lo stretching: dovete allungare i muscoli del corpo, in piedi allungate le braccia in alto e incrociate le dita, poi girate la testa prima a destra e poi a sinistra, accompagnandola con la mano, senza spingere, deve essere un movimento dolce. Allungatevi. Stando in piedi divaricate le gambe, abbassate il busto in avanti, cercando di allungare le braccia e toccando con le mani il pavimento, fermatevi fin dove arrivate senza spingere o forzare.

Tags

Articoli simili