Salute

Ridurre dolori e infiammazioni: come affrontare il problema

Le diverse attività quotidiane come il lavoro, lo sport e tanti altri fattori possono essere causa di dolori ed infiammazioni particolarmente fastidiose

Le diverse attività quotidiane come il lavoro, lo sport e tanti altri fattori possono essere causa di dolori ed infiammazioni particolarmente fastidiose. L’infiammazione è un processo di protezione del nostro organismo che inizia quando si verifica una lesione di cellule o tessuti. Grazie all’infiammazione il nostro organismo riesce a limitare e riparare i danni nel minor tempo possibile.

Ovviamente, allo stesso tempo, l’infiammazione può apportare fastidi e dolori che possono essere particolarmente intensi. Come sappiamo l’infiammazione può presentarsi sotto diverse forme come il calore che comporta l’aumento dell’irrorazione sanguigna periferica e che causa l’aumento della temperatura locale. La tumefazione, l’arrossamento, il dolore ed infine una riduzione della funzionalità della zona colpita da trauma e infiammazione.

In alcuni contesti l’infiammazione, come detto, provoca dolore che può essere acuto e costante. In questi casi il gonfiore causato dall’infiammazione preme contro le terminazioni nervose che inviano un messaggio di dolore più o meno intenso al cervello.

Si tratta di disturbi particolarmente comuni nel mondo dello sport. Pensiamo ad esempio alle tendiniti, causate da un sovraccarico di lavoro o da traumi. Disturbi che comportano dolori alle caviglie, alle ginocchia, ai polsi e così via.

Come intervenire

In campo medico sono stati introdotti numerosi prodotti che aiutano a far diminuire il dolore ed a combattere l’infiammazione. Dicloreum, importante brand per medicinali di automedicazione per infiammazioni e dolori muscolari, offre una linea di prodotti molto ampia che comprende gel, compresse, cerotti medicati e schiuma cutanea.

Si tratta di medicinali di automedicazione a base di diclofenac e ibuprofene, due principi attivi noti per le grandi proprietà antinfiammatorie e analgesiche. I cerotti medicati funzionano grazie alla formulazione con rilascio graduale e costante del principio attivo. Applicando i cerotti si ha un’azione antinfiammatoria ed antidolorifica costante e ciò favorisce un sollievo prolungato dal dolore.

I cerotti, grazie alla struttura tecnologica, sono semplici da applicare ed inoltre offrono un comfort elevato anche al momento della rimozione. Gli adulti possono applicare un cerotto alla volta, ovviamente solo se non sono presenti lesioni cutanee aperte. È possibile applicare fino a due cerotti al giorno e per un periodo massimo di 14 giorni. Mentre gli adolescenti possono applicare il cerotto per un massimo di sette giorni.

Dicloreum Ematosil, invece, è un’emulsione gel cosmetica che viene prodotta utilizzando Arnica, Artiglio del diavolo, Escina, Bromelina, Boswellia e Mentolo. Un prodotto che può essere utilizzato per dare un rapido sollievo in caso di traumi contusivi visto che svolge una potente azione lenitiva ed assicura una sensazione di freschezza e agisce per mantenere le normali condizioni della pelle.

Grazie alla formula innovativa le sostanze che compongono questo gel favoriscono l’efficacia e la permanenza a livello cutaneo. Inoltre, il gel Dicloreum Ematosil non unge, si assorbe facilmente e rapidamente. Il consiglio è di applicare il gel sulla zona interessata e massaggiare delicatamente fino a che la pelle non abbia assorbito completamente il prodotto. Il gel può essere applicato per tre o quattro volte al giorno.

Articoli simili

Guarda anche
Close
Back to top button