Dimagrire

Dimagrire la pancia

Di seguito qualche piccola accortezza per evitare che cumuli di grasso si depositino sul tuo addome.

Dimagrire la pancia non è sempre un obiettivo facilmente raggiungibile, a volte anche la stessa volontà non è al massimo, finché un giorno ti guardi allo specchio e non riconosci più quell’individuo con i rotolini superflui sull’addome. Prima che la situazione peggiori, è necessario agire subito e nel modo giusto soprattutto.

Esistono dei piccoli segreti per dimagrire ed eliminare l’antiestetica pancia, non dimenticare però che bisogna agire su diversi fronti ed essere disposti a fare qualche sacrificio.

Di seguito qualche piccola accortezza per evitare che cumuli di grasso si depositino sul tuo addome.

Mangiare con calma e sempre negli stessi orari. E’ importante che quando ti siedi a tavola, non cominci a divorare tutto con voracità, prenditi i tempi giusti per assaporare tutte le portate, mastica con calma e non dimenticare di bere qualche sorso di acqua durante il pasto.
Mangiare sicuramente in modo sano, avare una dieta povera di grassi e ricca di frutta e verdura e soprattutto con le giuste proteine e pochi e moderati carboidrati; modellare la pancia non è un’impresa impossibile.
Il thè verde è una bevanda adatta a bruciare i grassi, insieme alla dieta dimagrante sana, concedetevi una tazza di thè verde al giorno per assicurarvi il pieno di antiossidanti ed una forte azione drenante sui liquidi in eccesso.
L’esercizio fisico è sicuramente il passo più importante; lo sport è fondamentale per dimagrire la pancia e modellare il tuo addome. Se hai paura della prova costume, lo sport è un’attività urgente da praticare:

– Nuoto
– Corsa
– Bicicletta
Queste sono le attività aerobiche che sicuramente sono indicate per eliminare i grassi di troppo, ma gli esercizi fisici e mirati sono basilari per dimagrire la pancia; di seguito forniamo qualche suggerimento sugli esercizi che possono aiutarti ad eliminare la pancia.

come dimagrire la panciaDopo la tua attività di riscaldamento che come accennato, può essere la corsa o la bicicletta oppure una bella nuotata; puoi dedicarti agli esercizi atti a modellare il tuo addome.

Gli esercizi addominali possono eseguirsi in ogni palestra con l’ausilio degli attrezzi presenti, oppure anche a casa o al parco se non sei un praticante dei luoghi chiusi, oppure se non hai semplicemente tempo per la palestra.

Il primo e classico esercizio è il seguente: sdraiato con la schiena poggiata a terra, solleva e piega le gambe in modo che si formi un angolo retto tra piede, ginocchio e il gluteo. Le mani poggiate a terra con i palmi sul pavimento, oppure incrociate sotto la nuca, solleva il busto fino al ginocchio; le prime volte spingete finché sentite di poter arrivare, l’importante è che la schiena sia sempre ben salda a terra e che non fate forza su questa per sollevarvi. Questa posizione è indicata anche per lavorare sugli addominali obliqui, che a volte rischiano di essere ignorati negli allenamenti. Sempre nella stessa posizione, con le mani sotto la nuca e i gomiti saldi a terra. Spingete il gomito destro verso il ginocchio sinistro effettuando una leggera torsione del busto seguendo il verso del gomito mentre lo sollevate. Ripetete lo stesso con l’altro gomito. Per ogni esercizio, ripetete 3 serie da 15 ripetizioni, se non siete allenati, vanno bene anche 10 ripetizioni.

Un altro ottimo esercizio che fa lavorare la parte bassa degli addominali è il seguente: sdraiato a terra, gambe dritte e alte, forma una candela, spingi il basso ventre verso l’alto con le mani poggiate come base sotto il gluteo. Dopo una serie di questo esercizio, continua poggiando le gambe a terra come punto di partenza, spingile verso l’alto senza far poggiare i piedi a terra. Spingi giù e ritorna indietro sempre nella stessa posizione. Puoi associare a questo esercizio anche un altro simile: seduta a terra gambe e schiena dritte ma con quest’ultima leggermente abbassata verso il basso, alza le gambe piegandole e abbraccia le ginocchia con le braccia, torna nella posizione iniziale; esegui sempre tre serie per ogni esercizio.

Associa a questi esercizi sempre una dieta alimentare adeguata come accennato all’inizio dell’articolo e ricordati di bere sempre ogni giorno circa 2 litri di acqua. Per ottenere i risultati ci vuole tempo: l’allenamento costante deve avvenire circa 3 volte a settimana per sedute complessive di circa 45/ 60 minuti; dipende dal vostro grado di allenamento e resistenza.

Dimagrire la pancia
5 (100%) 1 vote[s]
Tags

Articoli simili