Dimagrire

Cellulite e fitness: quale sport scegliere per eliminarla?

Tra le tante attività fisiche quale scegliere per combattere la cellulite nel modo più efficace possibile?

Cellulite e fitness: quale sport scegliere per eliminarla. Assodato che fare regolare attività fisica è uno dei modi per contrastare la cellulite, tra le tante attività fisiche quale scegliere per combattere la cellulite nel modo più efficace possibile? E, soprattutto, cosa evitare per non peggiorare la situazione? Si perché, ammettiamolo, chi di voi non ha speso tempo, soldi e aspettative nell’estenuante lotta alla cellulite?

La cellulite

La pannicolopatia edemato-fibro-sclerotica, più semplicemente conosciuta col nome di cellulite, è una condizione alterata dell’ipoderma, un tessuto sottocutaneo presente al di sotto della cute costituito prevalentemente da cellule adipose.
L’ipoderma è un tessuto attivo ed il suo metabolismo è legato al bilancio calorico: aumenta quando assumiamo più calorie di quelle consumante e diminuisce con una dieta ipocalorica Esso svolge due principali funzioni:

  • Lipolisi: scioglie i grassi quando il bilancio calorico è negativo
  • Liposintesi: deposita i grassi quando il bilancio calorico è positivo.

Anche il Pannicolo Adiposo che si crea ha una sua vascolarizzazione, il microcircolo, che serve al nostro corpo per ricavarne le energie. Non è sempre facile distinguere il grasso dalla cellulite perché spesso si forma un lipoedema (un ristagno di liquidi dovuto al fatto che le cellule adipose ingrossate schiacciano il microcircolo e gli impediscono di drenare bene il liquido extracellulare). La cellulite è disturbo della micro-circolazione che va tenuto sotto controllo con tanta costanza e metodo. Sul microcircolo influiscono:

  • la genetica,
  • la cattiva alimentazione,
  • lo stress,
  • la vita sedentaria,
  • la ritenzione idrica,
  • le alterazioni vascolari od ormonali.

Cause della cellulite

Le cause della cellulite sono diverse e vanno prese in considerazione nel loro insieme perché molto spesso la cellulite è causata da più fattori:

Cause genetiche: La cellulite è democratica e può colpire tutte. Grasse e magre, sportive o sedentarie, amanti del cibo spazzatura o della sana alimentazione. Chiariamo subito: mangiando bene e facendo attività fisica si andrà a contrastare la cellulite ma quando c’è la genetica in mezzo c’è poco da fare. Puoi anche mangiare benissimo ma se hai una predisposizione genetica alla cellulite, dovrai farci i conti.

Profilo ormonale: L’eccessiva attività degli estrogeni fa aumentare la ritenzione idrica e la cellulite

Problemi di microcircolo: Quando ci sono problemi di microcircolo e di ritorno del sangue venoso è inevitabile scorgere la cellulite.

Cattive abitudini: Una serie di cattive abitudini possono favorire l’insorgere della circolazione. Un’alimentazione troppo ricca in carboidrati e sale, una postura corretta, l’uso eccessivo di tacchi o indumenti troppo stretti, un abuso di alcol e fumo possono contribuire alla formazione della cellulite.

Cellulite e sport

Abbiamo visto che la cellulite trova la sua causa in una serie di diversi fattori. Va da sé che per combatterla serve una sinergia di sana alimentazione, corretta postura, sano stile di vita (no a fumo, poco alcol e giusto riposo) ed una regolare attività fisica. Non tutti gli sport sono però adatti o, meglio, per alcuni ci sono delle precauzioni da prendere. Chiariamo subito una cosa: lo sport non può far venire la cellulite. E’ anche vero, però, che non sempre l’attività fisica favorisce l’eliminazione di ritenzione e buccia d’arancia. Se la fate in modo sbagliato, si ottiene l’effetto contrario.

In presenza di cellulite e ritenzione idrica, oltre ai classici consigli su alimentazione corretto stile di vita, si raccomanda sempre di eseguire attività fisica. Una regolare attività fisica è in grado di migliorare il tono muscolare, riattivano la circolazione sanguigna e prevengono la stasi linfatica.

Non tutti sanno però che gli sforzi esagerati e prolungati possono aggravare il problema. questo perché il muscolo, quando eccessivamente stimolato produrrà acido lattico che, in grandi quantità, inciderà negativamente sulla circolazione.

C’è da dire che i pareri sono però contrastanti:

  • Alcuni sport possono far aumentare la cellulite: da una parte c’è chi sostiene che ci siano sport in grado di far aumentare la cellulite a causa dell’acido lattico prodotto in eccesso durante l’attività motoria. L’acido lattico sembra essere alleato della cellulite poiché ha effetti negativi sull’ossigenazione dei tessuti e, più in generale, sulla circolazione. Quest’ultima considerazione non ha studi a sostegno ma è opinione comune che bene non faccia.
  • Non ci sono sport in grado di far aumentare la cellulite: dall’altra c’è chi fa notare che non ci sono evidenze scientifiche al riguardo. All’interno della comunità medica c’è comunque chi pensa che non sia vero e che, anzi, per combattere la cellulite ci si debba allenare intensamente per favorire l’incremento della massa magra e del metabolismo.

Quali sport evitare?

Insomma non c’è una verità assoluta ma devi trovare la tua strada. Evita solo di esagerare con allenamenti troppo pesanti e non dimenticare mai lo stretchig! Se ti ritrovi con molta cellulite o se hai un forte processo infiammatorio in atto sarebbe meglio evitare:

  • Allenamenti intensi e senza interruzione: Un eccessivo consumo di ossigeno da parte dei tessuti può essere controproducente. E’ invece una buona strategia quella di scegliere sport che stimolano la circolazione in modo costante ma blando.
  • L’attività aerobica a ritmi intensi: si tratta di un tipo di attività che spinge il corpo a bruciare gli zuccheri e non i grassi. Per attenuare la cellulite è invece importante praticare attività un’attività fisica in grado di mantenere la frequenza cardiaca bassa.
  • Attività che prevedono sforzi molto intensi, brevi e con contrazioni prolungate della muscolatura. Avete presente quando sentite i muscoli bruciare durante il vostro allenamento? Ecco, sarebbe meglio evitare di arrivare a quel punto.
  • Gli sport che prevedono saltelli, movimenti a scatti o un carico eccessivo sugli arti inferiori con forti esplosioni di energia. I microtraumi a carico della muscolatura andranno peggiorare la situazione.

Quale sport scegliere?

In caso di cellulite è bene optare per attività sportive a basso impatto, senza troppi saltelli responsabili dei microtraumi alla muscolatura e, di conseguenza, dell’aumento della cellulite. Prediligete sport a basso impatto come:

  • workout di tipo LISS,
  • camminate a passo veloce. C’è chi sostiene che la corsa possa aggravare la situazione ma non ci sono evidenze scientifiche al riguardo. Se scegliete di correre, però, è fondamentale saperlo fare mantenendo una corretta postura ed avendo l’accortezza di avere le scarpe più adatte alla propria andatura. Un corretto appoggio plantare è infatti fondamentale per correre bene senza causar microtraumi.
  • nuoto che, con il massaggio dell’acqua, aiuterà moltissimo nella lotta contro la cellulite.
  • i circuiti di allenamento PHA. Il PHA (Peripherial Heart Action) è un protocollo di allenamento in cui vengono alternatati esercizi della parte superiore e inferiore del corpo per facilitare la circolazione e intensificare ulteriormente il lavoro cardiovascolare. Questa specifica modalità di lavoro permette di sollecitare il sistema cardiovascolare, migliora il micro circolo e aiuta a combattere la cellulite.

fitness e cellulite

Concludiamo dandovi alcuni utili consigli:

Se vi allenate in palestra o comunque seguite un allenamento total body, abbiate l’accortezza di tenere per ultimi esercizi per le spalle o le braccia. Così facendo, richiamerete il ritorno venoso alla parte alta del corpo.

Dopo aver finito il tuo allenamento è utile stenderti a terra e portare in alto le gambe appoggiandole sul muro.

Un altro consiglio molto utile è quello di non tralasciare mai lo stretching perché è in grado di favorire lo smaltimento delle scorie dovute all’attività fisica e permette un recupero più veloce.

Lo sport fa bene ed è indispensabile per combattere la cellulite, scegliete quello che più vi fa star bene senza esagerare con l’intensità e sicuramente avrete ottimi risultati.

Tags

Articoli simili